Logo Agenzia Investigativa Dama

Contattaci su WhatsApp

Sicurezza personale
Tante le circostanze che possono minare la propria serenità, dalle minacce anonime a vere e proprie attività di stalking; anche un semplice sospetto su chi ci circonda può preoccuparci seriamente.
Recupero crediti
Il recupero crediti è una tipologia di servizio sempre più richiesta, sia da parte di aziende e banche che da parte di piccoli artigiani e di privati.
Sicurezza
Nel caso di eventi e manifestazioni – che per definizione radunano un gran numero di persone – il servizio di sicurezza, tutela e protezione svolge un ruolo sempre più decisivo e centrale.
Tradimenti coniugali
Dama Investigazioni Torino si occupa di rapporti informativi pre-post matrimoniali, controlli e accertamenti di infedeltà coniugale.
Tecnologia
Dama Investigazioni si serve di moderni microdroni con telecamera.

Affidamento di figli minorenni

Se all’interno di un matrimonio sono nati dei figli alla fine del vincolo giuridico – spesso accompagnata da liti e rivendicazioni di varia natura – occorre stabilire come i genitori debbano continuare a prendersi cura di eventuali minori, sia in termini temporali che economici.

Cosa dice la legge

L’orientamento giuridico prevede ormai da anni l’affidamento condiviso. Nello specifico la Legge 54/2006 sancisce il principio della bigenitorialità che ha come principale obiettivo quello di suddividere in maniera equa ed equilibrato le responsabilità e la permanenza presso ciascun genitore, mantenendo inalterata la genitorialità di entrambi.

Solo in particolarissime circostanze il giudice “può disporre l’affidamento dei figli ad uno solo dei genitori qualora ritenga, con provvedimento motivato, che l’affidamento all’altro sia contrario all’interesse del minore”. Questo è ciò che sancisce l’articolo 155 bis del Codice Civile. Salvo non precisare quali siano i casi o le inadempienze che ledono l’interesse del minore.

Occorre però sottolineare che il legislatore punisce il genitore che senza valide ragioni chieda l’affidamento esclusivo dei propri figli.

In parole povere questo significa che il genitore che intenda chiedere l’affidamento esclusivo di un minore deve essere in grado di dimostrare in maniera inconfutabile l’incapacità dell’ex coniuge di esercitare il ruolo di genitore e quando e in quale maniera vengano lesi i diritti dei figli.

Ed è in questa fase che diventa determinante affidarsi a dei professionisti specializzati rispetto alla delicata questione dell’affidamento dei minori. La nostra agenzia, in questo senso, è una delle poche in grado di seguirvi a 360 gradi, a partire dalla consulenza psicologica (abbiamo un’apposita divisione interna, passando per la consulenza legale e solo in ultima istanza alla consulenza investigativa.

La consulenza psicologia riguarda in primis il genitore che intenda intraprendere questo percorso, ma può essere molto utile anche ai figli coinvolti, sia in fase di separazione dei genitori che dopo.

Solo dopo aver chiarito motivazioni e conseguenze di ordine psicologico e legale per tutte le parti coinvolte, la nostra agenzia provvede ad iniziare il protocollo di indagine che ha come finalità quella di documentare attraverso foto, filmati e interviste utilizzabili in sede giudiziaria, i comportamenti valutati contrari all’interesse del minore.

Per quanto riguarda invece gli aspetti economici che si accompagnano alla fine di un’unione coniugale, sia sul fronte dei figli che dell’ex coniuge, vi rimandiamo alla pagina dedicata al calcolo dell’assegno di mantenimento.

Contattaci al numero verde gratuito 800168795 per ricevere una consulenza ed un preventivo.

Per informazioni compila il form sottostante, facendolo: inserirai i dati direttamente nei nostri software, pertanto la gestione sarà sicura e veloce!